Procedure Doganali, Operazioni Intracomunitarie e Triangolazioni
Regole e strumenti per prevenire sanzioni fiscali ed evitare soste in dogane 28 Maggio 30 Maggio 2019, Milano

Programma

08.45 Registrazione partecipanti (solo 1° giorno)
09.00 Apertura lavori
11.00 Coffee break
13.00 Colazione di lavoro
17.30 Chiusura dei lavori

28 maggio 2019

La NORMATIVA DOGANALE

  • La Normativa Doganale Nazionale e Comunitaria

L’ACCERTAMENTO DOGANALE

  • In che cosa consiste
  • Bolletta Doganale: come leggere i campi della dichiarazione

La DICHIARAZIONE DOGANALE: forma e contenuto

  • Quali sono gli adempimenti doganali
  • Quale la documentazione necessaria

FOCUS: IL FASCICOLO ELETTRONICO

  • Il valore in dogana – sottofatturazione - Transfer Price
  • La facoltà di richiedere documenti e responsabilità del dichiarante
  • Piattaforma “Single Window” (Lo sportello unico)

ESERCITAZIONE PRATICA

La corretta compilazione della dichiarazione doganale

La Tariffa integrata della Comunità Europea (TARIC)

  • Cos’è e come si legge la tariffa doganale

Studio della Tariffa integrata della Comunità europea:

  • Corretta applicazione dazi all’importazione
  • Consultazione dei Certificati necessari per lo sdoganamento

Dual Use - Prodotti tecnologici a duplice uso

  • Tabelle di correlazione tra la TARIC ed il Reg. 428/09

ESERCITAZIONE PRATICA

Guida all’uso della Tariffa doganale - Come classificare la merce - Sito A.I.D.A. (Automazione Integrata Dogane e Accise) - Sito Commissione Europea.

L’ORIGINE delle merci e la relativa certificazione

  • Long term declaration
  • L’esportatore autorizzato: iter per l’autorizzazione
  • Accordo CETA (Canada): iter per l’autorizzazione

le DESTINAZIONI DOGANALI

  • quali sono e in funzione di quali valutazioni sceglierle rispetto al proprio business e alle proprie necessità

I REGIMI DEFINITIVI

  • l’esportazione definitiva
  • Cessione a titolo oneroso e Cessione a titolo gratuita

ESERCITAZIONE PRATICA 
Tracciamento dei movimenti di esportazione MRN

La REINTRODUZIONE nella UE di merci già esportate - facilitazioni

  • Merci difettose o non conformi

FOCUS: Come essere compliant per evitare irregolarità e sanzioni amministrative e penali

INCOTERMS (INTERNATIONAL COMMERCIAL TERMS):

  • Significato e studio dei termini commerciali che regolamentano il commercio internazionale
  • Struttura e classificazione:
    • obbligazioni del venditore e del compratore
    • EXW: Franco Fabbrica rischi e responsabilità

La REVISIONE dell’ACCERTAMENTO

  • Qual è l’iter procedurale
  • Termini di prescrizione

Il SISTEMA SANZIONATORIO doganale e le principali violazioni doganali

  • Quali sono le conseguenze per l’errata dichiarazione di origine - errata classifica
  • Il ravvedimento operoso

Docenza a cura di Andrea Morelli

29 maggio 2019

COME REALIZZARE una COMUNICAZIONE EFFICACE con LA DOGANA

La PIANIFICAZIONE doganale

  • Cosa sono i luoghi approvati e come si articola l’iter autorizzativo

Conoscere l’AEO - I requisiti richiesti per OTTENERE lo STATUS di AEO

Il Questionario di autovalutazione

  • Informazioni sull’azienda - Osservanza degli obblighi doganali - Sistema contabile e logistico - Solvibilità finanziaria - Standard pratici di competenza o qualifiche professionali -Requisiti di sicurezza

L’ITER AUTORIZZATIVO

  • Come si articola audit o verifica
  • Quanto dura e qual è l’impegno dell’azienda

CONOSCERE e VALUTARE i BENEFICI ed i VANTAGGI che DERIVANO dalla CERTIFICAZIONE AEO

I vantaggi:

  • sdoganamento 7/7 e 24/24
  • riduzione fino al 90% dei controlli fisici e documentali
  • valenza internazionale della certificazione AEO
  • riconoscimento ENAC: Agente Regolamentato (RA) e di Mittente Conosciuto (KC)
  • riconoscimento Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: (Verified Gross Mass Packed Container – VGM)

SESSIONE INTERATTIVA – NOVITA’ 2019

I partecipanti diventeranno i protagonisti di questo momento di interazione riportando al docente una criticità concreta riscontrata a lavoro sulle seguenti tematiche

  • Ammissione/esportazione temporanea
  • Classificazione doganale della merce

Per garantire il successo della sessione, i partecipanti dovranno in fase di iscrizione o almeno 5 giorni prima del corso indicare la domanda/il caso che vorranno portare in aula.

Docenza a cura di Andrea Morelli

30 maggio 2019

Le OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE

  • Come si articola il regime transitorio degli scambi intracomunitari
  • Quali sono i presupposti e il meccanismo impositivo degli acquisti intracomunitari e operazioni assimilate
  • Quali sono i presupposti e gli adempimenti nelle cessioni intracomunitarie e operazioni assimilate
  • Qual è l’obbligo di prova del trasferimento dei beni in altro Stato membro della U.E.
  • Quali sono gli obblighi di comunicazione del numero di partita IVA comunitaria
  • Quali sono le responsabilità dell’operatore nazionale
  • Integrazione delle fatture per acquisti intracomunitari
  • Come di esegue la fatturazione e registrazione delle operazioni intracomunitarie
  • Presentazione di esempi pratici

Le TRIANGOLAZIONI

  • Quali sono le principali operazioni triangolari ai sensi dell’Art. 40 del D.lgs 331/93 (circolare ministeriale numero 13 del 23 Febbraio 94 e 145 del 98)
    • triangolazione nazionale
    • triangolazione comunitaria
    • triangolazione extracomunitaria
  • Quali sono i nuovi adempimenti per le operazioni triangolari “con lavorazione”
  • Qual è il regime IVA sui beni introdotti in Italia per essere lavorati - Legge Europea 2014
  • Come è stata recepita la Direttiva Comunitaria 2010/45/UE

ESERCITAZIONE PRATICA Gestione delle Operazioni Triangolari

Approfondimenti

  • Quali sono le triangolazioni non imponibili – sentenza Corte di Cassazione n. 14405/2014
  • Quali sono le interpretazioni della giurisprudenza in materia di Omesso reverse e (Ctp di Milano sentenza 11698 del 22 dicembre 2014)
  • Qual è il nuovo regime sanzionatorio in ambito di “reverse charge” D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 158 – modifiche apportate all’art. 6 D.Lgs. 471/97
  • Quali sono i nuovi limiti apportati ai reati in materia di valore aggiunto dal D.Lgs. 24 settembre 2015 n. 158 – modifiche apportate all’art. 10-ter D.Lgs. 74/2000
  • Quali sono i riflessi nella disciplina nazionale in ambito alle cessioni non imponibili ai sensi dell’art. 8, comma 1, lett. b) D.p.r. 633/72 - Corte di Giustizia sentenza C-563/12 del 19 dicembre 2013
  • Come si esprime la Ris. 25 marzo 2013 n. 19/E, Sentenza 24 maggio 2013 n. 12964 Corte di Cassazione in materia di prove delle cessioni intracomunitarie
  • IVA addebitata per errore – Regime Sanzionatorio Art. 1 co. 935 L. 27.12.2017 n. 205 “Legge di Bilancio 2018”
  • Lavorazioni esteri con effetto sull’IVA – Export congiunto
    Docenza a cura di Maurizio Altini